THE LIVING PAPER CARTOON

THE LIVING PAPER CARTOON:

DATA: 31/12/2018

di ENNIO MARCHETTO e SOSTHEN HENNEKAM

Attraverso costumi di carta Ennio Marchetto con The Living Paper Cartoon dà vita a uno spettacolo che è una vera Babilonia di musica, teatro e creatività.
Il suo spettacolo non ha confini, piace ovunque, a un pubblico assolutamente eterogeneo dai 7 ai 70 anni.

Non è facile spiegare cosa esattamente succeda durante un suo spettacolo.
Ci sono dei costumi di carta che raffigurano grandi cantanti e grandi personaggi italiani e stranieri; dietro c’è lui, straordinario performer, a dar vita a questi costumi ripetendo movenze e tic di questi personaggi, rendendo tutto esilarante.
TINA TURNER, MINA, LIZA MINELLI, MARYLIN MONROE, VASCO ROSSI, MADONNA,PAVAROTTI ...e tra i nuovi personaggi LADY GAGA, ARISA, MARIA CALLAS. MARCO MENGONI, EDWARD MANI DI FORBICE.
Ma The Living Paper Cartoon non è soltanto questo. Come per i più grandi trasformisti, la forza dello spettacolo consiste nella straordinaria velocità con cui Ennio Marchetto muove i costumi, li apre, aggiunge particolari disegnati e parrucche di carta, dando vita a uno spettacolo unico nel suo genere, un'autentica Babilonia percettiva di musica e teatro!

A seguire bridisi per festeggiare l'arrivo del nuovo anno insieme all'artista.

Ennio Marchetto– Nato a Venezia il 20 febbraio 1960. 

Nel 1985 Pina Bausch e uno stage con Lindsay Kemp stimolano in lui la passione per il teatro, il mimo e la danza. Nel 1986 si trasferisce per un anno a Parigi, dove lavora in vari cabaret. Nel 1988 vince il 4º concorso per nuovi comici La Zanzara d'Oro, nello stesso anno inizia la collaborazione con il designer olandese Sosthen Hennekam che crea per lui tanti nuovi personaggi e modi di trasformazioni. Nel 1990 partecipa al Festival di Edimburgo dove ottiene grande successo di critica e pubblico.
Ennio Marchetto si è esibito in diversi teatri del West-End di Londra, tra i quali il South Bank Centre, il Criterion Theatre, il Queen's Theatre, o il White Hall Theatre Olivier Awards1993 London Theatre e diversi tour nel Regno Unito. Da qui inizia il tour che da oltre 20 anni lo porta su palcoscenici in tutt'il mondo, da La Cigale di Parigial Radio City Music Hall di New York, ma anche su palcoscenici di paesi normalmente poco visitati da artisti internazionali come Etiopia o Namibia. Altri festival internazionali di rilievo dove partecipa includono il Just For Laughs a Montreal, Womad a BathMeltdown Festival di Londra o Sziget Festival di Budapest.
Nel 1993 la rete tv ITV gli dedica, nella serie "Celebrations", un documentario di 60 minuti filmato a Venezia e Londra, intitolato Paper Marilyn, dove viene ricostruito il suo percorso artistico a partire dall'infanzia veneziana. Questo documentario è stato nominato per il prestigioso Royal Television Society Award.
Il suo show partecipa a diverse trasmissioni televisivi di rilievo come la prima MTV European Music Awardsa Berlino, le celebrazioni del bicentenario di Hans Christian Andersen a Copenaghen e diversi Royal Variety Showa Londra.
Un suo spettacolo, registrato al Teatro stabile del Veneto "Carlo Goldoni", è stato mandato in onda diverse volte sulla rete satellitare SKY.
Nel 2011 esce un suo DVD con brani del suo show girati a Venezia. Partecipa, insieme a Grace Jones e Ornella Vanoni, alla Cavalchina Grand Balloal Teatro La Fenice durante il Carnevale di Venezia 2010 e 2012. Nel 2011 e invitato a partecipare al New York Musical Theatre festival.  Nel 2013 partecipa per diverse puntate alla trasmissione Zelig, trasmessa su Canale 5. Nel 2014 torna al Festival di Edimburgo e a Londra. Il suo tour internazionale prosegue fino all'anno in corso.




La Storia
Chi Siamo
Eventi
Programma
Biglietteria
Calendario


PRESS AREA




© 2018 Teatro Sociale Camogli - 01331050995