CONCERTO

CONCERTO:

DATA: 24/11/2018

GIULIO PLOTINO violino

CHRISTIAN PASTORINO pianoforte

a cura della GOG - Giovine Orchesta Genovese

Furoi abbonamento

Wolfgamg Amadeus Mozart Sonata in si bemolle maggiore per violino e pianoforte K 454      

Ludwig van Beethoven Sonata per violino e pianoforte in la maggiore op. 47 "a Kreutzer"

César Franck Sonata in la maggiore per violino e pianoforte         

 

GIULIO PLOTINO
Giulio Plotino si è laureato al concorso internazionale “Premio Paganini” di Genova e ha vinto il concorso “Premio Città di Vittorio Veneto”.
Ha tenuto concerti presso il Lehamn Centre di New York, la Citè de la Musique ed il Musée d'Orsay di Parigi, lo Styriarte Festspiele di Graz, il Centro Cultural de Belém di Lisbona, il Melbourne Recital Centre, la Yon Siew Toh Hall di Singapore, Il Teatro Major di Bogotà, la Perth Concerto Hall, il Teatro La Fenice di Venezia ed il Teatro Carlo Felice di Genova, l'Unione Musicale di Torino, l'Istituzione dei concerti La Sapienza di Roma, la Società del Quartetto di Vicenza e gli Amici della Musica di Firenze, Padova, Perugia e Palermo etc.
L'incontro con Andrea Marcon e la Venice Baroque Orchestra, lo ha visto protagonista di un lungo tour americano su strumenti d'epoca, dove ha riscosso ampio successo di pubblico e critica. Sempre nell'ambito della musica antica, ha collaborato come solista con Ottavio Dantone nell'esecuzione del V° Concerto Brandeburghese di J. S. Bach.
La sua esecuzione del Concerto per violino di Benjamin Britten, sotto la direzione di Simone Young con la West Australian Symphony orchestra, è stata registrata da ABC Classic.
Da sempre impegnato nel repertorio contemporaneo, ha collaborato con alcuni tra i più importanti compositori quali: L. Berio, F. Vacchi, S. Sciarrino, S. Bussotti, G. Crumb, H. Birtwhistle, G. Benjamin, T. Murail, incidendo la “Sequenza VIII” di Luciano Berio in un disco dedicato a Berio e Maderna favorevolmente accolta dalla critica specializzata.
Nato a Genova, ha conseguito il diploma nel Conservatorio della sua città, laureandosi successivamente presso la Hogeschool voor de Kunsten di Utrecht nella classe di Philipp Hirschhorn. Si è inoltre perfezionato con Salvatore Accardo, Boris Belkin, Thomas Zeethmair, Giuliano Carmignola, ed i membri dei Quartetti Amadeus, Italiano ed Alban Berg.
È stato Primo Violino di Spalla del Gran Teatro La Fenice di Venezia ed è stato invitato a collaborare nello stesso ruolo con la London Philharmonic Orchestra, l'Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, la Barcellona Symphony Orchestra, la Malaysian Philharmonic Orchestra, suonando sotto la direzione di direttori d'orchestra quali: Kurt Masur, Lorin Mazel, Sir Colin Davis, Daniel Harding, Myung Wun Chung, John Eliot Gardiner, Neville Marriner, George Pretre, Daniele Gatti, Riccardo Chailly, Vladimir Jurowsky, Dimitri Kitajenko etc.
Docente presso il Conservatorio N. Paganini di Genova è stato Guest Violin Professor presso la University of Western Australia e lo Yon Siew Toh Conservatory of Music di Singapore. Dal 2015 è Direttore del Campus Musicale Lunigiana. 
Nel 2015 ha fatto parte della giuria del Concorso Internazionale di Violino Rodolfo Lipizer. Ha inciso per Brilliant Classic, Dynamic, Arts e Limen.




La Storia
Chi Siamo
Eventi
Programma
Biglietteria
Calendario


PRESS AREA




© 2018 Teatro Sociale Camogli - 01331050995