G. CARDAROPOLI e A. FERRO

G. CARDAROPOLI e A. FERRO:

DATA: 12/11/2017

Gennaro Cardaropoli violino

Alberto Ferro pianoforte

 

Ludwig van Beethoven

Sonata per violino e pianoforte in la maggiore op. 47 a Kreutzer

 

Niccolò Paganini | Gennaro Cardaropoli

Introduzione e variazioni in sol maggiore per violino solo sul tema

Nel cor più non mi sento dalla Molinara di Paisiello

 

Igor’ Fëdorovic Stravinskij

Suite italienne n. 2 trascrizione per violino e pianoforte dal Pulcinella

 

Camille Saint-Saëns

Introduction et Rondò capriccioso in la minore

 

Un brillante programma che propone pagine del grande repertorio violinistico affidato a due solisti emergenti. Gennaro Cardaropoli si è aggiudicato il primo premio al Concorso Internazionale Arthur Grumiaux, ha tenuto concerti in Europa e negli Stati Uniti. Suona un violino Giovanni Battista Guadagnini del 1783 per gentile  concessione della Fondazione Pro-canale di Milano. Alberto Ferro, dopo aver conseguito il diploma con lode presso l’Istituto Musicale Vincenzo Bellini di Catania, ha partecipato a numerosi concorsi ottenendo il secondo premio al Ferruccio Busoni di Bolzano e il premio del pubblico al Regina Elisabetta di Bruxelles. 

Per acquistare subito i tuoi biglietti clicca qui!
 






La Storia
Chi Siamo
Eventi
Programma
Biglietteria
Calendario


PRESS AREA




© 2018 Teatro Sociale Camogli - 01331050995